Privacy Policy

Informativa privacy relativa ai trattamenti effettuati dal sito Dashboard Ransomware Monitor (di seguito DRM)

In sintesi

A noi i tuoi dati non interessano affatto!

I tuoi dati non li vogliamo proprio e desideriamo distinguerci dai molti siti a cui “i tuoi dati ci stanno molto a cuore” e dai portali che "prendiamo la tua privacy sul serio"...
In un certo senso sono onesti, dicono la verità: sono effettivamente molto interessati ai nostri dati e prendono la nostra privacy, sul serio!

DRM è un sito leggero, pensato per minimizzare il trattamento di dati personali. La consultazione del sito è libera e gli unici dati trattati sono quelli indispensabili al funzionamento del server web ed un sistema di analisi dell’utilizzo chiamato Matomo. Grazie a queste semplificazioni possiamo fare a meno di un cookie banner.

Maggiori dettagli ed informazioni previste dal GDPR

Non raccogliamo dati personali presso terzi quindi questa informativa è resa unicamente per i dati acquisiti presso l’interessato.

Il sito è gestito da Dario Fadda in veste di Titolare del trattamento. Per qualsiasi chiarimento o per maggiori informazioni è possibile utilizzare il seguente recapito: info@spcnet.it.
Non è stato nominato un DPO (responsabile della protezione) poichè questa figura non è applicabile al sito DRM e ai pochi trattamenti effettuati, tuttavia ne è stato consultato uno per definire gli adempimenti in materia di protezione dei dati personali.

Gli unici dati trattati sono:

  • A) Gli indirizzi IP e i metadati di collegamento (data ed ora) Questi dati sono utilizzati al solo fine di permettere la visualizzazione delle pagine visitate, il funzionamento del server e delle connessioni ad esso. Sono previsti dei log impostati per cancellarsi automaticamente dopo 24 minuti. La base di legittimazione di questo trattamento è il legittimo interesse di poter pubblicare il sito DRM e renderlo accessibile a chiunque desideri consultarne i contenuti. Questi dati saranno inoltre trattati dai gestori delle infrastrutture di collegamento per l’adempimento dei rispettivi obblighi legali di retention del traffico internet. Il Titolare del trattamento non ha alcun ruolo in tali trattamenti che avvengono a monte del server di DRM.
  • B) I percorsi di navigazione sul sito e i dati tecnici relativi alla connessione (sistema operativo utilizzato, località approssimativa, dimensioni dello schermo, ecc) aggregati e utilizzati per generare statistiche di utilizzo. I dati personali sono trattati unicamente nel momento della raccolta dopodichè vengono immediatamente anonimizzati completamente facendoli confluire in contatori e statistiche aggregate. Il trattamento avviene sul server DRM utilizzando Matomo, installato localmente. La finalità di questo trattamento è il legittimo interesse di poter sviluppare il sito in funzione di ciò che interessa ai visitatori, migliorare ciò che interessa meno e correggere eventuali errori e collegamenti non funzionanti. Useremo i dati anche per migliorare la compatibilità con i dispositivi usati per accedere.
  • C) Se un utente decide di contattare il Titolare o di esercitare i propri diritti in materia di protezione dei dati personali, la corrispondenza intercorsa costituirà un nuovo trattamento, effettuato sia per dare riscontro all’utente che per documentare l’avvenuto riscontro. Questi dati saranno conservati sino a quando sarà necessario per la tutela legale del titolare del trattamento.
Nessun dato viene condiviso con altri soggetti o trasferito in paesi terzi.
Nessun dato è trattato con processi decisionali automatizzati o per profilazione.

I dati trattati per legittimo interesse non richiedono consenso ma ogni utente ha il diritto di opporsi a questi trattamenti. L’esercizio di questo diritto, tuttavia, sarà limitato dal fatto che i dati personali scompaiono immediatamente dopo la loro acquisizione o sono cancellati automaticamente in breve tempo.

Ogni utente di DRM, in relazione ai propri dati personali, gode dei diritti previsti dal GDPR e può contattare il Titolare per accedere ai propri dati e ricevere la conferma di eventuali trattamenti, per chiedere la rettifica o l’aggiornamento dei dati trattati, per chiederne la cancellazione o la limitazione, per opporsi a trattamenti basati sul legittimo interesse e per esercitare ogni altro diritto previsto in materia di protezione dei dati personali. Alcuni di questi diritti paiono poco appropriati ai trattamenti effettuati tramite il sito DRM e saranno oggetto di valutazione.
Per maggiori dettagli sui propri diritti in materia di privacy, ogni visitatore può fare riferimento a questa pagina del sito del Garante Privacy: https://www.garanteprivacy.it/i-miei-diritti. Al Garante è inoltre possibile rivolgersi, presentando un reclamo, qualora si desideri segnalare una violazione al GDPR o un trattamento illecito.

Informativa privacy del 23-05-2023, versione 1

Questo script colleziona ogni rivendicazione criminale esattamente come esposta dalle fonti (modello "As Is"), in un database MySQL per creare un feed permanente, che può anche essere seguito con tecnologia RSS. Il motore è basato sul progetto ransomFeed, fork in GitHub.